Passa ai contenuti principali

VENOSA 27 APRILE 2014. IL 28° CERTAMEN HORATIANUM PER LE SCUOLE ITALIANE VIENE VINTO DA ANTONIO ROMANO DEL LICEO CLASSICO “Q.O.FLACCO” DI POTENZA, PER LE SCUOLE STRANIERE DA UNA STUDENTESSA DI BERLINO, MAUEL ANNA ZOE E PER I LICEI ARTISTICI DA UNA STUDENTESSA DEL LICEO ARTISTICO “PASCALI” DI BARI,ANGELA ALESSIA COVERTA.

Nell’aula magna dell’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco” lo scorso 27 aprile si è svolta la cerimonia di premiazione del 28° Certamen Horatianum, la prova di Latino nella quale studenti italiani e stranieri si cimentano su un brano del poeta di Venosa, Orazio. A vincere per le scuole italiane uno studente del Liceo Classico “Q.O.Flacco” di Potenza, Antonio Romano. Prima della premiazione dei vincitori, il prof. Paolo Fedeli, presidente del comitato tecnico-scientifico del Certamen e accademico dei Lincei ha tradotto in italiano il testo oggetto della prova: “ quest’anno ricorre il bimillenario della morte di Augusto ed il sorteggio ha favorito un brano che tesse le lodi di Augusto, di cui Orazio era un assiduo cantore”. Il dirigente scolastico prof.ssa Mimma Carlomagno ha ringraziato: “siamo giunti all’epilogo del 28° Certamen Horatianum. 
 
Un grazie agli studenti partecipanti, un esempio da imitare,rappresentano l’alto valore della cultura. Continuate sulla scia di Orazio, ad inseguire dei sogni.Ringrazio la Presidenza della Repubblica per il patrocinio e dono della medaglia d’argento, la Regione Basilicata, il Comune di Venosa, l’APT, la Soprintendenza ai Beni Culturali, la prof. Reggente,referente del Certamen e tutti i collaboratori, compresi i genitori degli alunni di Venosa, per la riuscita dell’evento”. Il prof. Corcella, membro della commissione del Certamen da 20 anni e docente dell’Università di Basilicata ha esaltato questo evento: “questo incontro serve a mantenere in auge le eccellenze con una scuola vitale, qual è il Quinto Orazio Flacco di Venosa, che esalta lo sviluppo della cultura classica”. Il sub-Commissario dott.ssa Lucia Coviello del Comune di Venosa ha considerato il Certamen tra le più rinomate rassegne di cultura classica. Il vice-presidente del Consiglio Regionale, Franco Mollica, originario di Venosa, ha avuto parole di elogio per questa scuola che “cresce sempre di più, con nuovi indirizzi, dall’anno prossimo, al già Liceo Classico e Scientifico, si affiancherà una classe del Liceo Musicale, proposto da sottoscritto nell’ultimo piano di dimensionamento scolastico. Investire in cultura, significa investire su se stessi. 
La Regione Basilicata è vicina alla scuola, tende a promuovere le eccellenze”. Il prof. Caputo, ispettore presso l’Ufficio Scolastico Regionale ha detto: “ il Certamen Horatianum, organizzata da una scuola che si mette in gioco per migliorare le competenze di intere generazioni, rappresenta il fiore all’occhiello dell’intera regione”. Il presidente del consiglio di istituto, M.Antonio Gremigna ha esaltato le non poche fatiche di una macchina organizzativa che si muove tanti mesi prima per promuovere questa prova di cultura classica.Il prof. Paolo Fedeli ha aperto le buste contenenti i nomi delle menzioni e dei vincitori. Per la sezione Liceo Artistico il 1° premio di euro 700,00 è andato ad Angela Alessia Coverta del Liceo Artistico “Pascali” di Bari che ha realizzato un’opera d’arte con evidente tecnica dell’astrattismo,elaborando in modo chiaro i contenuti riportati nell’ode. “ a tal proposito-riferisce il prof. Donato Nardozza, docente di Arte, commissario-il candidato ha immaginato di rappresentare la natura descritta da Orazio secondo uno sviluppo ascensionale che parte dal naturalismo, man mano perde forma e si proietta verso l’astrattismo.
 
Parallelamente al segno grafico anche il colore impone una visione descrittiva attraverso un punto di fuga in basso di verde naturale, risale poi mimetizzandosi con l’atmosfera fino a perdersi nel candido bianco neve”. Le due menzioni speciali andate a due studenti del liceo Artistico “De Nittis” di Bari,Angelica Mancini e Bruno Pietrantonio. Per la sezione Scuole Straniere il 1° premio “Masturzo”di euro 700,00 è stato vinto da una studentessa di Berlino, Mauel Anna Zoe ( “la candidata ha tradotto in maniera fedele e corretta il testo oraziano, mostrando di comprenderne il messaggio. Il commento esauriente ben illustra il contesto storico in cui l’ode è inserita”). Le due menzioni andate a Wu Linda del “Gimnasium” di Vienna e Ileana Gabriela Popescu del Colegiul National “Unirea” di Bucarest. Per la sezione Scuole italiane il 1° premio di 700,00 euro è stato vinto da Antonio Romano del Liceo Classico “Q.O.Flacco” di Potenza, che ha vinto anche il premio Eccellenza Miur e parteciperà alle Olimpiadi Classiche di Palermo dal 5 all’8 maggio. Ecco la motivazione: con buona scioltezza il candidato si confronta con il testo oraziano e con le problematiche sottese all’ideologia augustea. L’elaborato, infatti, fa trasparire sia una particolare convivenza con la scrittura del Venosino sia un’adeguata competenza interpretativa, frutto di una spiccata passione per i classici e di una sistematica institutio linguistica”. 2° premio di euro 500,00 vinto da Giovanni Tomassucci del Liceo Classico “Visconti” di Roma. 3° premio (300,00 euro) vinto da Martina Lorusso del Liceo Classico “Cagnazzi” di Altamura. Sei le menzioni speciali andate a Paola Mocella e Ida De Santis del Liceo Classico “P.Colletta” di Avellino; Elisabetta Mahmutovic  Liceo Classico “Stellini” di Udine. Maria Mascelloni  Liceo Classico “Properzio” Assisi.Alberto Merzari Liceo Classico “Minghetti” di Bologna e Antonio Russino Liceo Classico di Potenza. Avvicinato il vincitore Antonio Romano, presente con tutta la famiglia, ha ringraziato gli insegnanti che l’hanno preparato: “ una vittoria che non me l’aspettavo, in quanto la prova era abbastanza impegnativa.Questo premio lo dedico ai docenti che mi hanno messo in condizione di arrivare preparato a questa prova, i proff. Lacerra, Torrio e Scarfiello”. Il papà Fiore ha aggiunto: “ nutro profonda soddisfazione per mio figlio, convinto che la cultura, in un mondo globalizzato, alla fine premia”. La prof.ssa Claudia Mazzilli del liceo classico “Cagnazzi” di Altamura da sei anni partecipa al Certamen: “sono responsabile dei corsi di eccellenza, credo molto nel rapporto scuola-università. Il docente deve essere studioso e studente”.
 
Lorenzo Zolfo

Le foto riprendono i relatori ed vincitori della sezione Liceo artistico (Angela A. Coverta)) e scuole italiane ( Antonio Romano liceo classico Q.O.Flacco di Potenza). Antonio Romano insieme al compagno Antonio Russino che ha ricevuto una menzione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Le Pro Loco a sostegno della Via dei Templari

Accordo di collaborazione con il Team O10 Bike di Melfi 
Incontro operativo presso la sede sociale della Pro Loco Melf tra le Pro Loco del Vulture e gli amici del Team 010 Bike guidati dal Responsabile Marco Celino, promotori della Randonnée di 200 km “La Via dei Templari”. La manifestazione alla sua prima edizione si svolgerà in territorio lucano il prossimo 27 Maggio 2018 con raduno dei partecipanti a Melf. Pieno sostegno e supporto organizzativo espresso dal Presidente della Pro Loco di Melf Tommaso Bufano e dal Presidente del Consorzio delle Pro Loco del Vulture Alto Bradano, C ristian Strazza, unitamente al Comitato Regionale Pro Loco Unpli Basilicata rappresentato dal Presidente Rocco Franciosa. 

Ad illustrare il programma della manifestazione e gli aspetti organizzativi il Responsabile del Team 010 Bike Marco Celino che ci ha tenuto a sottolineare “è la prima volta che si organizza una manifestazione del genere e siamo onorati di ricevere il supporto organizzativo del…

Concluso l’accordo tra Perfect Picture e il Kuwait. L’app messa a punto da un gruppo di giovani lucani per le foto perfette nei siti d’interesse turistico, approda nelle regioni del Golfo Arabico

Perfect Picture approda in Kuwait. Siglato l’accordo per la valorizzazione dei siti d’interesse turistico delle regioni del Golfo Arabico. L’app messa a punto da un gruppo di giovani lucani per le foto perfette, raccoglie l’interesse delle regioni del Golfo Arabico. A quattro anni dalla sua nascita, Perfect Picture conclude la sua prima partnership commerciale internazionale con gli Emirati Arabi, Maha Al Makhzomi, manager presso il fondo nazionale per lo sviluppo di piccole e medie imprese, è business partner del progetto lucano presso gli emirati del golfo. <>. 

Perfect Picture è un progetto innovativo nato da un’idea di Cristina Ciuffi, è una app per smartphones e tablets che permette di rendere fruibile al turista, attraverso lo strumento della fotografia, gli studi effettuati su emergenze storiche, artistiche, paesaggistiche ed architettoniche del patrimonio culturale su scala mondiale. L’applicazione, ad oggi scaricabile gratuitamente dagli store di Apple e Android, è pens…

18 aziende vinicole lucane alla 1^ edizione "Basilicata Stories" di Napoli

Lo scorso 4 aprile a Napoli, la Basilicata ed il suo vino è stata la protagonista, presso la suggestiva location di Palazzo Caracciolo a Napoli si è svolto il tasting dedicato ai vini lucani destinato ad una platea di giornalisti di grande prestigio e di indiscutibile rilievo. Prima edizione per “Basilicata Stories”, evento di presentazione alla stampa specializzata, nazionale ed internazionale, del patrimonio vitivinicolo di uno dei territori emergenti più interessanti d’Italia, quello lucano. L’obiettivo di questa presentazione è stato chiaro: sostenere le aziende nel percorso di promozione territoriale e commercializzazione, favorendo contatti con la stampa specializzata, con particolare attenzione alla stampa internazionale. Sono state diciotto le aziende partecipanti alla prima edizione di “Basilicata Stories”, diciotto pionieri, diciotto alfieri del vino lucano nel mondo, diciotto espressioni di una produzione vitivinicola che è simbolo di un territorio aspro ed os…

SECONDO CORSO FORMATIVO GUARDIE ECOZOOFILE

E' iniziato presso la Stazione Provinciale di Melfi, il secondo Corso Formativo delle "Guardie Ecozoofile" di Basilicata. A presiedere l'evento il Comandante Vito Errico insieme ai funzionari Saverio Sonnessa e Roberto Giannetti. Relatore ad hoc l'Assessore all'Ambiente ed Energia della Regione Basilicata Francesco Pietrantuono. Tra i graditi ospiti anche il Vice Presidente Nazionale del 'Gruppo Atlante 2000' Dott. Mag. Giuseppe Grieco. Si è parlato anche di 'Sicurezza Ambientale' e tutela del patrimonio boschivo, ittico e venatorio.

Framework è il titolo del master in teorie e tecniche del cinema dedicato a laureati disoccupati residenti in Basilicata, ideato dall’artista Silvio Giordano, direttore creativo. Al via le iscrizioni.

Framework è il titolo del master in teorie e tecniche del cinema dedicato a laureati disoccupati residenti in Basilicata, ideato dall’artista Silvio Giordano, direttore creativo, in collaborazione con evolutioncisf, società specializzata nell'erogazione di servizi di formazione e comunicazione. Il programma prevede lo studio di produzione, regia, sceneggiatura, storyboard, montaggio, color correction, compositing, sound design e direzione della fotografia. Quindici i posti disponibili per quella si spera sia soltanto la prima edizione di un progetto pionieristico che prevede 900 ore di cui 450 in aula, 150 di laboratorio e 300 di stage, anche fuori regione. Giordano non è nuovo a questo tipo di idee che, anche se in forme diverse, tendono ad un rilancio artistico e culturale soprattutto della città di Potenza, quasi immobile da questo punto di vista, tolte alcune iniziative appannaggio di piccole associazioni. Sono, però, il collante e la visione d’insieme a mancare. E la lungimir…

L’Irccs Crob aderisce alla terza Giornata nazionale della salute della donna

L’Irccs Crob aderisce alla terza Giornata nazionale della salute della donna partecipando all’ (H) Open Week promosso dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. Nella settimana compresa dal 16 al 22 aprile gli ospedali aderenti al network bollini rosa promuoveranno l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili. L’Irccs Crob, Istituto con due bollini rosa, offrirà giovedì 19 aprile visite senologiche ed esami ecografici gratuiti alle donne fino a 40 anni di età. L’iniziativa promossa da Onda ha ottenuto il patrocinio di 24 Società scientifiche. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. È possibile selezionare la regione e la provincia di interesse per visualizzare l’elenco degli ospedali che hanno aderito e consultare il tipo di servizio offerto.

Cronaca: Incidente sul lavoro a Potenza.

Nella sera di ieri 17 aprile, un'operaio di 39 anni di Potenza, operaio presso l’azienda Marcegaglia, è rimasto schiacciato da un nastro trasportatore della fabbrica. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il 39enne al Pronto soccorso dell’Ospedale San Carlo dove però è arrivato già morto. Soltanto due mesi fa, un altro lavoratore di 28 anni, aveva perso la vita a Tito in un’azienda di tritovagliatura dei rifiuti.  La gravità degli incidenti sul lavoro e la frequenza con cui accadono, fanno pensare che non si faccia ancora molto per la sicurezza.  Si parla molto di prevenzione sugli infortuni al lavoro, ma gli organi preposti non fanno abbastanza. Molte volte le esigenze di produzione, danneggiano la sicurezza, e di questa la piena responsabilità va attribuita alle aziende. E' inconcepibile che nel 2017 c'è stato un aumento del 33,7 per cento delle morti sul lavoro, il tutto in una logica di sfruttamento e profitto.
Pino Di Lucchio

I.I.S.S. “QUINTO ORAZIO FLACCO” VENOSA: CERTAMEN HORATIANUM 2018

Nei giorni 20-21-22 aprile si svolgerà a Venosa, nella sede dell' I.I.S.S. "Quinto Orazio Flacco", la XXXII edizione del Certamen Horatianum.  Il concorso, riservato a delegazioni di studenti iscritti ai Licei Classici d’Italia e a scuole ad indirizzo classico di altre nazioni, è aperto anche ai Licei Scientifici, delle Scienze umane e Artistici (Indirizzo Arti Figurative) d’Italia. Per gli studenti dei Licei Classici, Scientifici e delle Scienze umane, la prova consiste nella traduzione di un testo oraziano integrato da risposte a quesiti linguistici e storico-letterari, relativi al brano proposto. Ai candidati dei Licei Artistici verrà assegnato un testo oraziano in traduzione d'autore; i candidati dovranno produrre, in estemporanea, una personale interpretazione grafico-pittorica del brano proposto. 

Sono 46 le Scuole partecipanti , 130 gli studenti coinvolti. Le delegazioni straniere di questa edizione provengono dall'Austria, dalla Romania, dalla…

La scuola dell’infanzia e primaria di Vietri aiuta i minori stranieri non accompagnati

La prima e la seconda della scuola primaria di Vietri di Potenza
La scuola dell’infanzia e primaria di Vietri aiuta i minori stranieri non accompagnati. In questa settimana Unicef Italia si mobilita per la campagna Orchidea 2018. In centinaia di piazze in tutta Italia verranno offerte sabato 21 aprile e domenica 22, con un contributo di 15 euro, piante di orchidee da regalare alle mamme, alle nonne, alle persone care per ringraziarle per il loro affetto.  Il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Vietri Vincenzo Vasti mi ha indicato la responsabile della scuola primaria Gina Fabio per incontrare, in qualità di presidente del Comitato Provinciale Unicef di Potenza, i circa trenta bambini della scuola dell’infanzia e gli oltre 100 alunni della scuola primaria, lunedì 16 aprile. Sono arrivato nella scuola intorno alle 9,00 con Giuseppe Russo, il volontario del servizio civile che collabora con me negli incontri con gli alunni e i loro insegnanti. Bidelle e bidelli gentili ci han…

La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale e la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di Basilicata

Sarà affidata al Professore Aristide Saggino , Ordinario di Psicologia Generale, Psicobiologia e Psicometria dell’Università di Chieti-Pescara, la Lezione Magistrale dal titolo “La psicoterapia Cognitivo-Comportamentale: linee guida e riferimenti concettuali del modello cognitivo comportamentale” che si terrà lunedì 23 Aprile alle ore 15.00 presso la sede della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di Basilicata . 

La lezione è rivolta in particolar modo a Psicologi, Medici, Operatori del settore e parallelamente a famiglie e studenti ai quali, a conclusione delle attività, sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Al termine della Lezione Magistrale ci sarà la presentazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia di Basilicata affidata al Direttore, Dr. Antonio Telesca, ed al Responsabile della Formazione, Dr. Antonio Matteo Bruscella.  La Scuola, ad indirizzo cognitivo-comportamentale, è riconosciuta dal M.I.U.R.…